Manager con competenze digital, pronti a partire

Scopri Maia, l’aziende dei manager con competenze digitali.

Il modo migliore per avere le figure qualificate che ti servono, in tempi brevi e con un approccio smart.

scopri di più

Bando SI4.0 2024: guida al bando per le MPMI Lombarde

Scritto da Redazione
il 07/02/2024

La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, in collaborazione con Regione Lombardia e il sistema camerale lombardo, ha lanciato il Bando SI4.0 2024. Questo bando mira a supportare lo sviluppo di soluzioni, prodotti e servizi innovativi, puntando sulle nuove competenze e tecnologie digitali. È un’iniziativa che si inserisce nella strategia del Piano Nazionale Transizione 5.0, con un duplice focus sulla transizione digitale ed ecologica delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde.

Contesto e importanza

Viviamo in un’epoca in cui la digitalizzazione e la sostenibilità sono diventate fondamentali per la competitività delle imprese. Il Bando SI4.0 2024 nasce dalla necessità di incentivare le MPMI ad adottare tecnologie avanzate e a sviluppare competenze digitali. La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi gioca un ruolo cruciale in questo processo, fornendo supporto finanziario e consulenziale alle imprese del territorio.

Dettagli del bando

Il Bando SI4.0 2024 mette a disposizione delle MPMI lombarde una dotazione finanziaria complessiva di 3.500.000 euro. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, con un contributo massimo di 30.000 euro per progetto. L’investimento minimo richiesto è di 25.000 euro.

Chi può partecipare

Il bando è rivolto alle MPMI lombarde con sede operativa iscritta in una delle Camere di commercio della Lombardia. Questo include le imprese situate nei territori di Milano, Monza Brianza e Lodi, che soddisfano i requisiti di partecipazione specificati nel bando.

Obiettivi specifici del bando

L’obiettivo principale del Bando SI4.0 2024 è sostenere la realizzazione di progetti innovativi che promuovano l’adozione di tecnologie digitali. Questo include lo sviluppo di nuove soluzioni, prodotti e servizi che rispondano alle sfide della transizione digitale ed ecologica.

Tipologie di progetti finanziabili

Sono finanziabili progetti che riguardano:

  • Soluzioni digitali per migliorare l’efficienza produttiva e organizzativa.
  • Prodotti e servizi innovativi che integrano tecnologie avanzate.
  • Iniziative che favoriscono la sostenibilità ambientale attraverso l’uso di tecnologie green.

Caratteristiche dell’agevolazione

Le imprese possono ottenere un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 30.000 euro. Questo significa che, per un progetto di 60.000 euro, l’impresa potrà ricevere un finanziamento di 30.000 euro.

Spese ammissibili

Sono considerate ammissibili le spese relative a:

  • Acquisto di attrezzature e software innovativi.
  • Consulenze specialistiche e servizi di supporto alla digitalizzazione.
  • Formazione del personale su nuove tecnologie e competenze digitali.

Esempi concreti di spese ammissibili includono l’acquisto di software per la gestione aziendale, consulenze per l’implementazione di soluzioni IoT, e corsi di formazione su tecnologie blockchain.

Investimenti minimi e massimi

Il bando prevede un investimento minimo di 25.000 euro. Qualsiasi spesa inferiore a questa soglia non sarà considerata ammissibile. Il contributo massimo erogabile è di 30.000 euro, indipendentemente dal valore totale del progetto presentato.

Modalità di presentazione della domanda

Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it. Il periodo di presentazione va dalle ore 11:00 dell’8 luglio 2024 fino alle ore 12:00 del 20 settembre 2024. È importante seguire attentamente le istruzioni riportate nel bando per la compilazione del modulo di domanda online.

Procedura di valutazione

I progetti saranno valutati in base a criteri specifici che assegnano punteggi in funzione delle caratteristiche innovative e della sostenibilità delle soluzioni proposte. L’ordine di presentazione delle domande non influisce sulla graduatoria, che sarà stilata esclusivamente in base ai punteggi ottenuti.

Documentazione necessaria

Per la presentazione della domanda, è necessario allegare la documentazione richiesta, tra cui:

  • Allegato A – Prospetto delle spese.
  • Modulo di domanda generato seguendo le istruzioni del bando.

Tempistiche e scadenze

Il bando sarà aperto dalle ore 11:00 dell’8 luglio 2024 alle ore 12:00 del 20 settembre 2024. È fondamentale rispettare queste scadenze per assicurarsi che la domanda venga considerata valida.

Conclusione

Il Bando SI4.0 2024 rappresenta un’opportunità imperdibile per le MPMI lombarde di investire in innovazione e sostenibilità. Partecipare significa non solo ottenere un supporto finanziario, ma anche contribuire al futuro tecnologico ed ecologico del nostro territorio. Invitiamo tutte le imprese che soddisfano i requisiti a presentare la loro candidatura e a sfruttare questa occasione per crescere e innovare.

FAQ

1. Chi può partecipare al Bando SI4.0 2024?
MPMI lombarde con sede operativa iscritta in una delle Camere di commercio lombarde.

2. Qual è il contributo massimo erogabile?
Il contributo massimo è di 30.000 euro per progetto.

3. Quali sono le spese ammissibili?
Sono ammissibili le spese per attrezzature, software, consulenze e formazione legate all’innovazione digitale.

4. Come si presenta la domanda di contributo?
Le domande devono essere presentate online tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it dalle ore 11:00 dell’8 luglio 2024 alle ore 12:00 del 20 settembre 2024.

5. Quali sono i criteri di valutazione dei progetti?
I progetti saranno valutati in base a criteri di innovazione e sostenibilità, con punteggi assegnati in base alle caratteristiche specifiche delle soluzioni proposte.

Hai bisogno di supporto esterno da parte dei nostri manager digitali?

Compila il form, ti manderemo velocemente un preventivo per il supporto che ti serve

Manager specializzati in formula smart

Ti forniamo manager con più di 20 anni di esperienza in aziende strutturate e con le specificità che ti servono 

Ready to go

Sia che abbiate bisogno di un manager per un progetto a breve termine o per coprire un’assenza improvvisa, siamo sempre in grado di aiutarvi