Manager con competenze digital, pronti a partire

Scopri Maia, l’aziende dei manager con competenze digitali.

Il modo migliore per avere le figure qualificate che ti servono, in tempi brevi e con un approccio smart.

scopri di più

Bando Voucher Digitali 4.0 Lombardia 2024: come ottenerlo e cosa finanziare

Scritto da Redazione
il 05/17/2024

Il Bando Voucher Digitali 4.0 Lombardia 2024 è finalmente disponibile! A partire dalle ore 10 del 22 maggio 2024, le micro, piccole e medie imprese (PMI) della Lombardia possono presentare domanda per ottenere un contributo finanziario significativo. Questo bando rappresenta un’opportunità imperdibile per le imprese che desiderano investire nella transizione digitale e green, migliorando la loro competitività e sostenibilità.

Cos’è il Bando Voucher Digitali 4.0?

Il Bando Voucher Digitali 4.0 è un’iniziativa promossa da Unioncamere Lombardia, destinata a supportare le PMI lombarde nella loro transizione verso un modello di business più digitale e sostenibile. L’obiettivo principale è favorire l’adozione di nuove tecnologie e processi digitali, nonché iniziative green, attraverso un contributo economico a fondo perduto.

Chi può partecipare?

Le micro, piccole e medie imprese (PMI) con sede operativa iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia possono partecipare al bando. Le province coinvolte sono Brescia, Como-Lecco, Cremona, Mantova, Milano Monza Brianza Lodi, Sondrio e Varese. È fondamentale che le imprese rispettino tutti i requisiti di ammissibilità previsti dal bando per poter beneficiare del contributo.

Dettagli del contributo

Il contributo previsto copre il 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di €10.000. L’investimento minimo richiesto per accedere al bando è pari a €4.000. Questo significa che, presentando un progetto del valore di almeno €4.000, l’impresa può ottenere un contributo a fondo perduto fino a €10.000, coprendo metà delle spese sostenute.

Spese ammissibili

Le spese ammissibili per il Bando Voucher Digitali 4.0 includono diverse categorie:

  • Acquisto di software e hardware
  • Servizi di consulenza e formazione come quelli che eroghiamo noi
  • Progetti di innovazione tecnologica e digitale Esempi concreti di spese ammissibili sono l’acquisto di software per la gestione aziendale, l’implementazione di soluzioni di e-commerce, e la formazione del personale sulle nuove tecnologie.

Come presentare domanda

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10 del 22 maggio 2024. La scadenza per la presentazione delle domande verrà comunicata successivamente, ma è consigliabile preparare tutta la documentazione necessaria con largo anticipo. La procedura di presentazione della domanda prevede la compilazione di un modulo online sul sito di Unioncamere Lombardia, allegando tutta la documentazione richiesta.

 

Vuoi partecipare con la tua azienda e beneficiare dell’incentivo per le attività digitali?

Con l’aiuto dei nostri partner possiamo supportarti nella presentazione rapida della domanda. 

Siamo registrati come fornitori negli elenchi per le attività digitali. 
Ti basterà contattarci, ti aiuteremo a preparare il bando ed a presentare la domanda. 

Compila il form per metterti in contatto con noi

Privacy

Documentazione necessaria

Per presentare una domanda completa, le imprese devono preparare diversi documenti, tra cui:

  • Modulo di domanda compilato
  • Piano del progetto dettagliato
  • Preventivi delle spese
  • Documenti fiscali e aziendali

È fondamentale assicurarsi che tutti i documenti siano corretti e completi per evitare ritardi o rifiuti della domanda.

Criteri di valutazione

Le domande verranno valutate in base a diversi criteri, tra cui:

  • Innovatività del progetto
  • Impatto sulla digitalizzazione e sostenibilità dell’impresa
  • Solidità finanziaria dell’impresa

Un punteggio elevato in questi ambiti aumenterà le probabilità di ottenere il contributo.

Benefici del voucher

I benefici del Voucher Digitali 4.0 sono molteplici. Le imprese che ottengono il contributo possono migliorare la loro efficienza operativa, ridurre i costi, e aumentare la loro competitività sul mercato. Inoltre, investire in tecnologie digitali e iniziative green permette alle imprese di essere più resilienti e adattabili ai cambiamenti del mercato.

Transizione digitale

La transizione digitale è essenziale per le PMI che vogliono rimanere competitive. Grazie al Voucher Digitali 4.0, le imprese possono investire in strumenti digitali come software gestionali, soluzioni di cloud computing, e-commerce, e molto altro. Questi strumenti permettono di ottimizzare i processi aziendali, migliorare l’esperienza dei clienti, e accedere a nuovi mercati.

Transizione green

Oltre alla digitalizzazione, il bando supporta anche iniziative green. Le imprese possono utilizzare il voucher per finanziare progetti di sostenibilità ambientale, come l’installazione di impianti fotovoltaici, la riduzione dei consumi energetici, e l’adozione di pratiche aziendali eco-friendly. Questi investimenti non solo contribuiscono a preservare l’ambiente, ma migliorano anche l’immagine aziendale e riducono i costi operativi.

Consigli utili

Per preparare una domanda efficace, ecco alcuni suggerimenti:

Definire chiaramente gli obiettivi del progetto
Preparare un piano dettagliato e realistico
Raccogliere e organizzare tutti i documenti necessari
Evitare errori comuni come la mancanza di informazioni o documenti incompleti

Seguendo questi consigli, le imprese possono aumentare le loro probabilità di ottenere il contributo.

Conclusione

Il Bando Voucher Digitali 4.0 Lombardia 2024 rappresenta un’opportunità unica per le PMI lombarde di investire nella transizione digitale e green. Grazie a questo contributo, le imprese possono migliorare la loro competitività, ridurre i costi e contribuire alla sostenibilità ambientale. Non perdere questa occasione: preparati e presenta la tua domanda!

FAQ

Chi può partecipare?

Le micro, piccole e medie imprese (PMI) con sede operativa iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia possono partecipare al bando.

Quali sono le spese ammissibili?

Le spese ammissibili includono l’acquisto di software e hardware, servizi di consulenza e formazione, e progetti di innovazione tecnologica e digitale.

Come si presenta la domanda?

Le domande possono essere presentate online sul sito di Unioncamere Lombardia a partire dalle ore 10 del 22 maggio 2024. È necessario compilare un modulo e allegare la documentazione richiesta.

Quali sono i criteri di valutazione?

Le domande verranno valutate in base a innovatività del progetto, impatto sulla digitalizzazione e sostenibilità dell’impresa, e solidità finanziaria dell’impresa.

Quando verranno annunciati i risultati?

La data di annuncio dei risultati verrà comunicata successivamente, ma è importante preparare e presentare la domanda il prima possibile.

Hai bisogno di supporto esterno da parte dei nostri manager digitali?

Compila il form, ti manderemo velocemente un preventivo per il supporto che ti serve

Manager specializzati in formula smart

Ti forniamo manager con più di 20 anni di esperienza in aziende strutturate e con le specificità che ti servono 

Ready to go

Sia che abbiate bisogno di un manager per un progetto a breve termine o per coprire un’assenza improvvisa, siamo sempre in grado di aiutarvi